Festa della Repubblica e didattica a distanza

a cura dell'insegnante Maria Rosa Mercurio

Data:

lunedì, 01 giugno 2020

Argomenti
Notizia
2giugno2020.jpg

FESTA DELLA REPUBBLICA E DIDATTICA A DISTANZA
a cura dell'insegnante Maria Rosa Mercurio

Anche a distanza possiamo raccontare la Storia, riflettere sui suoi eventi, commentare e condividere le nostre opinioni.
La Festa della Repubblica è stata per noi un ulteriore spunto per ricordare la Storia che ci appartiene e che ci rende Italiani
Il 2 giugno è una giornata che  ci rende ancora orgogliosi.
Di quella parte di Storia non possiamo dimenticare  gli uomini e le donne che, afflitti dalle violenze  vissute durante gli anni della Seconda Guerra mondiale , riuscirono a ricostruire il nostro Paese sulla  base della Democrazia  incentrata sui principi di solidarietà, uguaglianza  e libertà.
Certo quei tempi sembrano così lontani ma oggi, più che mai, alla luce di quanto abbiamo vissuto e stiamo vivendo, diventa essenziale commemorare il giorno in cui fu proclamata la nostra Repubblica.
Diventa vitale per ritrovare lo spirito nazionale e ricordarci che, nonostante tutti i problemi della Società contemporanea , siamo fortunati e privilegiati a essere nati in un Paese democratico come l’Italia che siamo certi tornerà a risplendere.
Maestra Maria Rosa Mercurio e alunni della classe VA
SCUOLA PRIMARIA DI VARALLO POMBIA

 

 

Questo sito utilizza cookie tecnici per erogare i propri servizi e analizzare il traffico.

Altri dettagli